Natura,Cultura, Relax E Buon Cibo

ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO TERRITORIO

Da più di ottocento anni in queste terre friulane è di tradizione l’ospitalità: da quando gli antichi “hospitalia” accoglievano i viandanti sulla via Crescenzia – o del Tagliamento.

L’Agriturismo Casa Rossa ai Colli è circondato da olivi, alberi da frutta, fiori e da boschetti che nascondono ombrosi sentieri per romantiche passeggiate.

Dall’alto del suo colle domina la vicina San Daniele, famosa per il suo prosciutto, una verde pianura attraversata dal fiume Tagliamento, campagne coltivate, dolci colline e aspre montagne.

Nel cuore del Friuli occupa una posizione privilegiata per raggiungere paesaggi incontaminati, scoprire affreschi, mosaici, preziosi codici miniati, roccaforti e intatti borghi medievali. Il tutto gustando buon cibo e vini di qualità.

Scopri in questa pagina le numerose iniziative dedicate alla scoperta del territorio.

Ragogna

Museo Civico e Museo Storico
Il palazzo dell’ex scuola elementare “Romeo Battistig” ospita il museo civico a carattere didattico-divulgativo con una sezione naturalistica, una sezione archeologica ed il Museo dedicato alla Grande Guerra nel Friuli Collinare. Apertura: martedì e giovedì pomeriggio. Visite guidate su prenotazione.

Per informazioni: tel. 0432 943434 (Museo) oppure tel. 0432 955226 (Municipio).


SanDaniele

Lago di Ragogna
L’unico lago intermorenico della Regione, che tra l’altro appartiene al territorio di due Comuni diversi, è stato inserito nell’elenco dei SIC – Siti naturalistici di Interesse Comunitario proprio grazie alle sue particolarità naturalistiche. Collocato lungo la rotta di alcune specie di uccelli migranti, si rivela una zona adatta per il birdwatching. Qui inoltre vivono la castagna d’acqua, diverse specie di libellule e pesci.

Per informazioni: tel. 0432 940765 (Ufficio Turistico Pro San Daniele).


Ragogna

Il Castello di Ragogna
Il castello di Ragogna (secoli VI-XVIII) sorge in uno dei luoghi più suggestivi e panoramici di Ragogna. La vista migliore è dalla strada che sale al Monte: si possono vedere le mura di cinta merlanda con la porta Nord, il mastio, il cortile interno con il pozzo ed una serie di fabbricati che in origine ospitavano le cantine, le segrete, le cucine e le scuderie.

Info e visite Da giugno ad ottobre
Orario di apertura Sabato: 14:30 – 17:30, Domenica: 10:30 – 12:30 e 14:30 – 17:30

Visite guidate su prenotazione. Ingresso gratuito. Disponibile audioguida.
Contatti 0432 940310 – turismo@ragognalive.it


Cornino

La riserva naturale del Lago Cornino
L’unico lago intermorenico della Regione, che tra l’altro appartiene al territorio di due Comuni diversi, è stato inserito nell’elenco dei SIC – Siti naturalistici di Interesse Comunitario proprio grazie alle sue particolarità naturalistiche. Collocato lungo la rotta di alcune specie di uccelli migranti, si rivela una zona adatta per il birdwatching. Qui inoltre vivono la castagna d’acqua, diverse specie di libellule e pesci.

Per informazioni: tel. 0432 940765 (Ufficio Turistico Pro San Daniele).


Fagagna

L'Oasi Naturale dei 'Quadris'
Non molto distante da San Daniele del Friuli, a circa 9 km verso sud in direzione di Udine, si trova l’Oasi naturalistica dei “Quadris” di Fagagna, un’area di sette ettari attrezzata ed adibita alla reintroduzione della cicogna bianca e dell’ibis eremita.

Apertura: domenica e giorni festivi Primavera-Autunno 10.00-12.00 / 14.00-18.00 Estate 10.00-12.00 / 14.00-18.30

Per informazioni: Tel. 0432 801887 Cel. 331-9788574 E-mail info@oasideiquadris.it Sito www.oasideiquadris.it


Fagagna

Cjase Cocèl: Museo della vita contadina
A circa 9 km. a sud di San Daniele del Friuli, si trova il Museo della vita contadina “Cjase Cocèl” che ripropone le condizioni di vita delle famiglie contadine friulane della prima metà del 1800. Apertura: domenica pomeriggio (primavera – estate – autunno).

Per informazioni: tel. 0432 801887 (Museo) fax 0432 802599.